Campania

Napoli, crollo in vico Gelso: calcinacci sulle auto

 Napoli. Non si placano i crolli di pietre a Napoli, costati la vita alcune settimane fa al tredicenne Salvatore Giordano.

Oggi a cedere sono i calcinacci di alcuni edifici nei pressi dello storico Palazzo Cavalcanti ai Quarteri Spagnoli, in vico Lungo Gelso. I vigili del fuoco sono intervenuti per la messa in sicurezza e lo spicconamento. Si tratta di appartamenti di proprietà comunale in disuso e malmessi. Per fortuna non si registrano danni a persone.

“Intorno alle 12 di stamattina si è verificato un crollo dal Palazzo Cavalcanti sul lato che affaccia su Vico Lungo Gelso che poteva trasformarsi in una tragedia. “Ma 4 auto senza conducenti sono state colpite e danneggiate da grosse pietre staccatesi da due balconi di appartamenti. – raccontano Francesco Emilio Borrelli dei Verdi e Gianni Simioli della radiazza – L’area dopo l’intervento dei Vigili del Fuoco e della Polizia Municipale è stata recintata”.

“C’è stato molto spavento tra i presenti – spiega il commerciante Genny Cardone – ma per fortuna nessuno si è fatto male. Ogni giorno però nella zona si teme un crollo e si prega affinché non si trasformi nell’ennesimo dramma annunciato”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico