Napoli Prov.

In volo Caserta-Vasto per mangiare brodetto: due casertani rischiano la vita

 Caserta. La voglia di gustare il famoso “brodetto di pesce” di Vasto per poco non è costata la vita a due giovani casertani, partiti da un’aviosuperficie di Pastorano (Caserta) alla volta dell’Adriatico per una scampagnata gastronomica prima di Ferragosto.

L’ultraleggero, infatti, intorno alle 10.30 di domenica, si è incendiato in fase di atterraggio nel campo volo in località Incoronata di Vasto.

Sembra che il pilota, mentrestavaatterrando, è finito oltre la pista e nel tentativo nel rialzare il velivolo il motore si è bloccato prendendo fuoco. Pilota e passeggero sono riusciti a uscire dall’ultraleggero prima che si incendiasse completamente.

I primi a intervenire sono stati i soci dell’associazione “Volo Vasto” che hanno assistito i due giovani. Sul posto i vigili del fuoco del locale distaccamento e i sanitari del 118. Trasportati all’ospedale ‘San Pio da Pietrelcina’ in codice giallo, i due hanno riportatosolo lievi ferite giudicate guaribili in pochi giorni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico