Torre Annunziata - Boscotrecase - Trecase

Boscotrecase, scava in giardino e trova due anfore

 Napoli. Si era messo alla ricerca di reperti archeologici nel giardino di casa, a Boscotrecase, nel Napoletano, scavando un grande tunnel e ritrovando due anfore.

L’arrivo dei carabinieri, però, ha interrotto la sua ricerca. I militari dell’Arma della compagnia di Torre Annunziata, insieme ai colleghi del nucleo Tutela patrimonio culturale di Napoli, hanno denunciato a piede libero un 60enne, del quale non sono state fornite altre generalità, con l’accusa di ricettazione e per aver effettuato ricerche archeologiche senza autorizzazione.

In particolare i carabinieri,durante una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto in un fondo agricolo di pertinenza dell’abitazione dell’uomo uno scavo profondo otto metri e lungo oltre 50 metri con tanto di impianto d’illuminazione collegato alla rete elettrica dell’appartamento.

Lo scavo, utilizzato per la ricerca di materiale di interesse archeologico, è stato esplorato con l’ausilio dei vigili del fuoco, messo in sicurezza e posto sotto sequestro. Nel corso della perquisizione, nascoste nel terreno circostante, sono state trovate due anfore, verosimilmente di epoca romana, la cui autenticità è in corso di verifica da parte dei carabinieri.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico