Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, Pd: “Sindaco alla guida della macchina del fango”

 Castel Morrone. Sulla questione trasparenza amministrativa i fatti smentiscono il sindaco Pietro Riello perché gli atti in contestazione sono tuttora verificabili sul sito internet del Comune di Castel Morrone.

Sono ben quattro e non uno gli atti in ripubblicazione all’albo pretorio online, tre determine e una delibera di Giunta, senza contare gli atti ripubblicati nei mesi scorsi. Un’inadempienza non casuale ma un fenomeno abituale che caratterizza di scarsa limpidezza l’amministrazione in carica.

Ben più disastrosa è la situazione sugli obblighi, di cui al Decreto legislativo 33/2013, di pubblicità, trasparenza e diffusioni di informazioni cui è tenuta l’amministrazione comunale. Infatti, la legge stabilisce che i dati, le informazioni e i documenti oggetto di pubblicazione obbligatoria oltre a dover essere aggiornati devono altresì essere pubblicati per un periodo di cinque anni. Il sito del Comune di Castel Morrone alla sezione ‘Amministrazione Trasparente’ riporta sessantasette sottosezioni di cui ben sessantacinque sono vuote e solo due riportano dati parziali e incompleti.

In realtà, il sindaco, con la sua sfrontatezza, si vanta di una trasparenza che non c’è. Va precisato che contrariamente a quanto afferma il sindaco nel comunicato, la sua amministrazione non ha guadagnato alcuna bussola della trasparenza, quest’ultima è solo una rilevazione che viene stilata per verificare se i siti delle amministrazioni sono attivi e non è assolutamente una classifica sulla ‘trasparenza’ delle amministrazioni, cioè non è oggetto di verifica né il tipo né il contenuto dei documenti pubblicati ma semplicemente l’architettura del sito.

Tutto ciò dimostra, ancora una volta, che alla guida della macchina del fango c’è il sindaco e non l’opposizione! Perché le affermazioni platealmente false gli servono per scatenare polemiche utili a occultare il fallimento amministrativo e le condizioni disastrate del paese. In conclusione questa è un’amministrazione che si trova a un passo da una Caporetto, che presto potrebbe far precipitare il sindaco in una disfatta definitiva.

Partito Democratico di Castel Morrone

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico