Aversa

Ucraino colpito a martellate, identificati gli aggressori

 Aversa. Sarebbero stati individuati gli autori del pestaggio subito a colpi di martello dall’ucraino che qualche settimana fa era stato aggredito in via Seggio, durante la movida del sabato sera.

Il giovane, che lavora come garzone in un esercizio commerciale della zona, era stato avvicinato da tre sconosciuti originari di un comune del napoletano. I tre dopo avere chiesto al giovane da quale nazione provenisse, gli avevano intimato di consegnare denaro e cellulare. Al rifiuto opposto dall’ucraino gli sconosciuti erano passati alle vie di fatto, colpendolo prima con un martello etrascinandolo poi in un vicoletto che affaccia su via Seggio per completare il pestaggio.

L’intervento delle forze dell’ordine, arrivate tempestivamente sul posto, aveva evitato che accadesse il peggio al giovane che veniva subito accompagnato all’ospedale Cardarelli. Dopo alcuni giorni di ricovero l’ucraino veniva dimesso in condizioni tali da poter riprendere il lavoro nei giorni immediatamente successivi.

Intanto,grazie alle immagini registrate da una telecamera privata, le forze dell’ordine avrebbero identificato gli aggressori che, stando a notizie non ufficiali, avrebbero precedenti tali da avere l’obbligo degli arresti domiciliari che, evidentemente, non avevano rispettato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico