Aversa

Sagliocco vuole riorganizzare la raccolta differenziata: vertice in Comune

 Aversa. Riorganizzare il servizio di raccolta rifiuti in città, in particolare dopo il finanziamento ricevuto dalla Regione per l’acquisto di nuove attrezzature per il ‘porta a porta’.

E’ l’obiettivo del sindaco di Aversa, Giuseppe Sagliocco, che lunedì mattina, nel suo ufficio, ha tenuto un incontro con l’ingegner Raffaele Serpico, capo dell’ufficio tecnico, l’avvocato Domenico Pignetti, legale del Comune, e il rappresentante della “Senesi”, Rodolfo Briganti, società affidataria del servizio di raccolta sul territorio.

Si intende, in primis, rimodulare il calendario di prelievo dei rifiuti per giungere a raccogliere frazioni uniche ed omogenee giornaliere. Nelle zone della città dove finora, per esigenze particolari di densità abitativa e di configurazione urbanistica, si sono verificate criticità nello svolgimento del servizio, saranno collocate delle postazioni di misura “intelligenti” per la raccolta differenziata.

I contenitori danneggiati saranno sostituiti e si provvederà, inoltre, all’integrazione della relativa dotazione per le nuove utenze. E’ prevista anche la consegna di compostiere alle utenze che siano in grado di accoglierle in virtù della disponibilità di idonee pertinenze (come, ad esempio, giardini), per incentivare il compostaggio domestico.

“Prima dell’introduzione di queste novità – fa sapere il sindaco Sagliocco – l’amministrazione promuoverà una campagna di informazione e sensibilizzazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico