Aversa

Sagliocco: “Gestirò direttamente l’indennità di sindaco”

 Aversa. “L’indennità di sindaco la prenderò e ne disporrò io direttamente”. A parlare il primo cittadino normanno Giuseppe Sagliocco che, anche al fine di evitare ulteriori polemiche sull’argomento che in passato ha tenuto banco più volte e per lungo tempo.

“Devo premettere che non ho mai sbandierato questa attività, ma ora sono costretto a farlo per spiegare il perché di questa decisione. Sino ad ora – ha dichiarato il sindaco – non avevo percepito questa indennità e facevo in modo che le cifre a me spettanti andassero a beneficio di quelle parrocchie cittadine (in verità quasi tutte) che organizzano i cosiddetti ‘Grest’, ossia una sorta di campo estivo che in alcune occasioni ha raggiunto anche i 200 ospiti, tutti ragazzi he svolgono attività ludiche e formative. Una fra tutti il Grest della Parrocchia di San Nicola conclusosi con una festa finale che ha visto la partecipazione di centinaia di persone, finanziata proprio grazie alla mia decisione di rinunziare all’indennità”.

“Ora – continua il primo cittadino – ho deciso di gestire, detratte eventuali obbligazioni fiscali, alla luce del sole, rendendone pubblicamente conto, queste somme, ma ritirandole e depositandole su un conto corrente apposito aperto presso il tesoriere del comune. Quest’ultimo, infatti, ha una serie di legacci che non consentono l’utilizzo libero di queste somme che se da me non ritirate, sono di fatto pubbliche”.

Da qui la scelta di Sagliocco di ritirare sì l’indennità da primo cittadino, ma di utilizzarla per scopi sociali, evidenziando che, grazie anche ad un rapporto di tipo privatistico, riuscirà a farla ‘fruttare’ di più. Prossimo oggetto di interessamento del sindaco alcune aree, non solo comunali, ma anche di Iacp e altri enti, ospitanti strutture sportive, soprattutto campi di calcio e calcetto, che saranno recuperate allo scopo, ovviamente soprattutto nelle periferie, con un occhio particolare alla zona delle case popolari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico