Aversa

Pannelli solari su edifici pubblici, arriva il finanziamento

 Aversa. Due milioni di euro per il risparmio energetico grazie all’installazione di pannelli fotovoltaici e solari su edifici di proprietà comunale.

La Regione Campania ha, infatti, finanziato un progetto presentato nello scorso autunno dall’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Sagliocco. Progetto che fu anche protagonista di un’interrogazione consiliare e di una polemica accesa tra l’opposizione di centro destra con i suoi sette consiglieri comunali che dalla maggioranza trasmigrarono all’opposizione proprio in quel periodo e lo stesso sindaco che fino ad allora, sebbene tra mille contrasti, avevano appoggiato. I consiglieri di opposizione affermavano, infatti, che, a loro avviso, il progetto non sarebbe mai passato tenuto conto che non solo gli immobili oggetto di intervento dovevano essere di proprietà comunale, ma che dovevano anche essere in uso a strutture comunali.

L’amministrazione aveva scelto il complesso ex conventuale di San Lorenzo ad Septimum, che ospita attualmente la facoltà di architettura della Sun, il terzo circolo didattico e lo stadio comunale ‘Augusto Bisceglia’. A detta dell’opposizione il primo e il terzo immobile non avrebbero avuto le caratteristiche richieste dal bando e, quindi, Aversa avrebbe perduto questo importante finanziamento di due milioni di euro. “E sono otto. Otto progetti per poco meno di quattro milioni di euro finanziati dalla Regione Campania. E meno male che questa amministrazione era quella incapace di redigere progetti finanziabili”, ha dichiarato il sindaco Sagliocco, che ha accolto la notizia proveniente dagli uffici di via Santa Lucia in un’Aversa praticamente chiusa per ferie.

“Con questi fondi – ha continuato il primo cittadino – saranno installati impianti fotovoltaici e solari sui tre immobili indicati. Installazioni che consentiranno un risparmio energetico, rispetto a quello attuale, del 75% per quanto riguarda la facoltà di architettura e per l’istituto scolastico comunale, mentre sarà dell’80% per quanto riguarda lo stadio comunale”.

Il progetto, approfondendo, prevede l’intervento maggiore, circa un milione di euro, presso il complesso di San Lorenzo Fuori Le Mura, dove saranno interessati gli impianti di illuminazione e climatizzazione degli uffici e di laboratori ed aule. Pannelli fotovoltaici e solari anche sui tetti del terzo circolo didattico. Spalti coperti dai pannelli allo stadio comunale dove i tifosi dell’Aversa Normanna troveranno anche riparo da eventuali piogge e gli spogliatoi saranno praticamente serviti completamente dai nuovi impianti, con la sostituzione di tutte le lampadine con quelle a basso consumo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico