Aversa

Evade dai domiciliari: preso dai carabinieri. Aveva rapinato una giovane

 Aversa. I carabinieri lo avevano arrestato il 18 aprile scorso per una rapina commessa ad Aversa ai danno di una giovane di 29 anni, di Napoli, che riportò sette giorni di prognosi.

Salvatore Volpe, questo il suo nome,doveva trovarsi agli arresti domiciliari nella propria abitazione, dove era stato sottoposto a seguito di quel reato. Ed invece è stato sorpreso dai militari della sezione radiomobile di Aversa in strada, mentre usciva da un negozio di telefonia mobile, in via Roma.

Il 42enne, consapevole di non aver ottemperato al provvedimento cautelare, alla vista dei militari non ha opposto alcuna resistenza. E’ stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico