Trentola Ducenta

Sicurezza stradale, torneo in memoria di Giuseppe Picone

 Trentola Ducenta. Si è svolto, sul terreno del campetto sportivo del Liceo Siani di Trentola Ducenta, il primo memorial dell’Aifvs (Associazione italiana familiari vittime della strada) dedicato al 21enne Giuseppe Picone, scomparso nella notte tra il 3 e 4 luglio scorsi in un incidente in via Pastore, tra Aversa e Lusciano.

Una tragedia giunta a pochi mesi dalla morte di un altro giovanissimo, il 18enne Carlo Palmieri, che lo scorso 3 aprile fu vittima di un fatale incidente su viale Kennedy, ad Aversa. Il torneo è stato organizzato in sinergia tra le associazioni “Giovani Trentola Ducenta”,presieduta daSalvatore Milo,“Mamme Coraggio Onlus”diSilvana Tavoletta e Elena e Biagio Ciaramella, dell’associazione“Mai più violenza infinita”, il cui presidente èRosa Praticò,dell’associazione “Famiglia c’è “e “Progetto per la Vita Onlu””, il cui vicepresidente èFrancesco Bisogni, referente per la Campania.

Per l’occasione presente anche la signora Amalia, mamma del giovaneEmanuele di Caterino, quindicenne di San Cipriano accoltellato a morte la sera del 7 aprile 2013, davanti all’ufficio postale di Aversa, in via De Chirico.

Coppe per le tre squadre finaliste e premi al capocannoniere e al miglior portiere. Presenti il sindacoMichele Griffo, il parroco donVincenzo Marino, il consigliere provincialeLuigi Menditto. Donati caschi integrali e medaglie a tutti i giocatori per l’impegno messo in campo nel segno della sicurezza stradale e di solidarietà per le famiglie che hanno subito queste gravi perdite.

clicca per ingrandire

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico