Succivo

Carabiniere si finge geometra in un cantiere e arresta estorsore

 Succivo. I carabinieri della stazione di Sant’Arpino, nella mattinata di mercoledì, hanno proceduto all’arresto in flagranza nei confronti di Pietro Russo, 44 anni, di Frattamaggiore.

Il provvedimento precautelare è stato adottato in seguito ad attività investigativa svolta dalla stazione carabinieri in seguito alla denuncia sporta dal responsabile di un cantiere edile impegnato nella ristrutturazione di uno stabile di Succivo. Già nel corso della scorsa settimana Russo si era recato sul cantiere ed aveva invitato il responsabile a “mettersi a posto” con non meglio precisati esponenti della criminalità.

I militari dell’Arma, nel corso dell’attività info-investigativa, in abiti simulati, hanno finto di operare all’interno del cantiere edile. Nella mattinata, Russo, presentatosi nuovamente, ha preso contatti con un militare, pensando che lo stesso fosse il geometra della ditta, al quale ha rinnovato la richiesta estorsiva. E’ in quel momento che per il 44enne di Frattamaggiore sono scattate le manette. L’arrestato è stato condotto nella casa circondariale di Napoli-Poggioreale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico