San Marcellino

Memorial “Carlo Padula”

 San Marcellino. Erano 300, non gli spartani a seguito del Re Leonida nella battaglia delle Termopili, ma su per giù il numero dei piccoli calciatori che hanno partecipato al Torneo in memoria del Mister Carlo Padula scomparso lo scorso gennaio.

Il torneo si è svolto presso lo Stadio Comunale di San Marcellino e presso il campo di calcio a 5 “Maracaibo” e vi hanno partecipato ragazzini dai 5 ai 14 anni.

Il torneo è iniziato il 10 giugno protraendosi per 20 giorni fino al 30 giugno e poter arrivare alle fasi finali si sono svolte quasi 50 partite. Nelle partite finali si è potuto assistere alla scorpacciata di coppe della Polisportiva Boys Melito, affermandosi con 3 primi posti (categorie 2003/2004, 2005 e 2007/2008) e un secondo posto (categoria 2002); e dimostrandosi una scuola calcio specialista in calci di rigore imponendosi in 3 finali su 3 dal dischetto.

Di rilievo è stata anche l’impresa dello Sporting Casoria che conquista il gradino più alto del podio nella categoria 2002, ma si deve accontentare di un amaro secondo posto nella categoria 2003/2004. Sfortunatissima, invece, la scuola calcio Real Carinaro che perde due finali contro la Boys Melito (categorie 2005 e 2007/2008) dai tiri dal dischetto, dopo tempi regolamentari da mozzafiato. Inedito ed emozionante il derby che si è svolto nella finale della categoria 2006 che ha visto fronteggiarsi due squadre Giuglianesi: La Cantera Giuglianese e Childream FC; vedendo quest’ultima trionfare dopo una partita ricca di colpi di scena. Infine anche per la categoria 2001 c’è stato un piccolo derby in finale tra i padroni di casa del San Marcellino e i “cugini” del Casapesenna, partita vinta dal San Marcellino che bissano il trionfo dell’anno scorso.

Gli organizzatori del torneo (Presidente Luigi Campaniello, Pasquale Granata, Domenico Coppola, Giuseppe Toscano, Nicola Di Martino, Fabio Letizia, Luigi Toscano, Nicola D’Angiolella, Beniamino Coraggioso, Francesco Battista, Antonio Santagata, Raffaele Bottigliero, Giuseppe Diana) ringraziano tutte le società partecipanti (Boys Melito, San Prisco, Casapesenna, Sporting Casoria, La Cantera Giuglianese, Asd Principe, Real Carinaro, Childream FC e Red Devils) per la disponibilità e professionalità, dando appuntamento al prossimo giugno. un grande ringraziamento va anche alla famiglia del Mister Carlo Padula che ha dato la possibilità e l’adesione a dar vita al torneo.

A conclusione dell’anno calcistico la società Acd San Marcellino ha salutato gli atleti e i genitori organizzando una festa sul comunale di San Marcellino dove è stato allestito un copioso buffet, dando appuntamento a settembre con una grande novità per i portieri che si vedranno allenati dal portieri professionista Giuseppe Della Corte (ex Sassuolo e Juve Stabia) che inaugurerà la sua scuola calcio per portieri “Solo per numeri 1”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico