Parete

#scuolebelle, il Comune riceve 325mila euro

Raffaele VitaleParete. Grazie al progetto della Presidenza del Consiglio dei Ministri denominato “scuole belle” a Parete arrivano oltre 325mila euro che l’amministrazione comunale utilizzerà per la manutenzione ordinaria dei plessi scolastici del territorio.

Quattro finanziamenti, il primo di 66mila euro, il secondo di 50.786 euro,91, il terzo di 91416,45 euro e il quarto di 116.809,90 euro per un totale complessivo di oltre 325mila euro che il sindaco Raffaele Vitale potrà utilizzare per interventi migliorativi e di manutenzione da effettuarsi sugli edifici della scuola materna, elementare e media. I fondi, di competenza del Miur, daranno la possibilità di effettuare tinteggiature, di ripristinare gli impianti degli istituti e di acquistare banchi e sedie.

Entusiasta il primo cittadino Raffaele Vitale: “Avremo delle scuole all’altezza dei ragazzi che le frequentano”, ha affermato il capo dell’esecutivo paretano che sottolinea come “la fiducia sull’impegno di Renzi è stata ben riposta tant’è che, grazie alla sua esperienza di sindaco, ha dedicato le prime azioni di governo all’educazione delle nuove generazioni e agli istituti scolastici. Un’attenzione di chi sa bene cosa vuol dire confrontarsi, quasi quotidianamente, con le criticità derivate da scuole insicure. Noi abbiamo già fatto alcuni interventi, questo finanziamento servirà a completare la messa in sicurezza di tutto il patrimonio scolastico cittadino”. Il sindaco, nonché coordinatore provinciale del Partito democratico, pone l’accento su due fattori: “In primis mi preme ricordare l’impegno dell’amministrazione comunale nell’avere scuole moderne e funzionanti e quindi il grande lavoro del premier Renzi che si è interessato, come uno dei primi obiettivi, dell’edilizia scolastica e delle nuove generazioni che scriveranno il futuro dell’Italia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico