Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Capodrise, opposizione: “Campo di calcio inaugurato e abbandonato”

 Capodrise. “Sono passati tre anni dal suo insediamento, ma l’amministrazione Crescente non riesce a decollare”.

Così, in una nota, i consiglieri di minoranza Giuseppe Glorioso e Pietro Pontillo, che continuano: “Basta fare un giro per le strade e per gli spazi pubblici per verificare che il paese versa in uno stato di abbandono. C’è necessità di protestare contro l’incapacità ed i danni che questa amministrazione sta causando a Capodrise. Il campo di calcio è chiuso al pubblico da ormai due anni e non si riesce a capirne ancora il motivo, per cui i due consiglieri hanno sottoposto al sindaco un’interrogazione consiliare con la quale hanno chiesto una serie di chiarimenti circa l’ingiustificata chiusura e circa la dichiarazione di impraticabilità della struttura. L’amministrazione non ha rinnovato l’affidamento del campo ad una associazione sportiva che, senza scopo di lucro, lo utilizzava e che consentiva a centinaia di bambini di praticare questa disciplina in città”.

“Il campo sportivo non è solo un problema di chi ha la passione per il calcio ma è una questione che riguarda tutti noi, – dichiarano i consiglieri di opposizione – ed è arrivato il momento di fare fronte comune per individuare le eventuali responsabilità e per ridare, il prima possibile, il campo ai giovani capodrisani. Lotteremo per evitare qualsiasi forma di‘Privatizzazione selvaggia’.Sono passati solo cinque anni dall’inaugurazione di uno spettacolare impianto sportivo ma, pochi mesi fa senza individuare il responsabile, l’ufficio tecnico comunale ha riscontrando una lunga lista di inefficienze con danni per un ammontare complessivo di oltre trecentomila euro. Lavori fatti male, cattivo utilizzo o mancata manutenzione? La cittadinanza tutta ha il diritto di conoscere i fatti, di conoscere i veri motivi che hanno indotto alla chiusura e i responsabili che ne hanno causato l’impraticabilità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico