Maddaloni - Valle di Maddaloni

Comparto edilizia, Barbato: “Le indagini faranno chiarezza”

Mario BarbatoMaddaloni. Mi ero convinto a non ritornare più sull’argomento ma, conoscendomi, non riesco, in questo momento particolare dell’evolversi dei fatti, a starmene buono e zitto. Come si fa a non dar ragione a chi definisce il sindaco “la smemorata di Montedecore”.

I fatti si conoscevano bene e quanto il sottoscritto li portò alla sua conoscenza diretta la frase indimenticabile e storica fu “Ma di cosa stiamo parlando, del sesso degli angeli? E’ edilizia convenzionata, quale problema c’è?”.

Il problema è che sia il sindaco precedente che quello attuale, pur conoscendo bene la problematica, nulla hanno fatto per evitare quello che è successo, ovvero, la vendita libera degli alloggi che dovevano essere assegnati con la predisposizione di una graduatoria.

Fortunatamente che c’è sempre il ligio cittadino, danneggiato, che denunciando i fatti, rivolgendosi ai pubblici ufficiali, sta cercando equità e giustizia. E’ fatto di cronaca che sono in corso indagini, mirate e documentate, che sicuramente faranno luce su tutta la problematica a 360 gradi.

E l’Amministrazione cosa fa? Cerca di superare il problema imponendo lo spostamento dei dipendenti che dovevano controllare e nulla hanno fatto affinché venissero rispettate le regole scritte trascritte. Vergognatevi, perché vanno lasciati al loro posto a soffrire e a patire le pene che fanno inflitto alla città e a dar risposta a coloro che vogliono e pretendono il rispettata della legge.

Probabilmente le indagini porteranno a responsabilità dirette e personali, ma politicamente le responsabilità sono da addurre sia alla precedente Amministrazione che a quella attuale le quali, sorde ed ottuse ad ogni segnalazione documentata e protocollata hanno sempre fatto il gioco delle tre scimmiette, non vedo, non sento e non parlo. E qui aggiungo la grave assenza della politica dell’opposizione. Sono certo e convinto che si apriranno altri fronti e la città di Maddaloni, sulle opere pubbliche, diventerà un cantiere aperto ad indagini eccetera.

Mario Barbato di “Maddaloni nel Cuore”

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico