Italia

Stanca del marito finge il sequestro e se ne va al mare

 Latina. Una donna di 35 anni di Monte San Giovanni Campano è stata denuncia per simulazione di reato e procurato allarme.

Era stanca del marito e, per questo, ha finto il sui sequestro. In pratica la donna ha simulato il suo rapimento inviando al marito anche un sms sul cellulare con la richiesta del riscatto.

La 35enne è stata individuata di ritorno con un traghetto proveniente da Ischia. Poi è salita su una vettura a noleggio con conducente che l’ha portata fino a Sperlonga, rinomata località marittima della provincia di Latina, dove è stata bloccata in un ristorante.

La straniera, 35 anni, portata negli uffici dei carabinieri del comando provinciale di Frosinone, davanti agli investigatori avrebbe ammesso di essersi inventata tutto e di aver finto il rapimento perchè stanca della convivenza e della situazione familiare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico