Italia

Salvini: “Non mi alleo con chi appoggia i gay”

 Milano. E’ chiaro il segretario del Carroccio, Matteo Salvini, in un intervista alla Stampa: “Le primarie le fai solo se hai un programma comune, non con chi apre ai gay e difende l’euro”.

Così Salvini si rivolge al centrodestra. “Se il centrodestra vuole dialogare con la Lega si rimbocchi le maniche su temi concreti, noi siamo contro l’indulto e vogliamo mandare in galera gli spacciatori”.

“Tosi – continua Salvini – ha lavorato bene nella sua città, un accordo con il centrodestra potrebbe far pensare a lui come nostro candidato”.

Stoccata di Salvini anche per Matteo Renzi. “Lui – dice – ha usato il locale, riferendosi a Renzi sindaco di Firenze, per arrivare al nazionale. Io faccio il contrario. E’ un politico pericoloso, una marionetta che fa selfie con sorrisini. Con lui l’Italia ha imboccato una deriva statalista”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico