Home

Robin Thincke fa flop: “Paula” vende solo 530 copie

 Robin Thicke è disperato: dopo aver perso la moglie rischia di perdere anche il lavoro.

Il suo ultimo album un vero e proprio flop: solo 530 copie vendute in tutta la Gran Bretagna. Che i fan non abbiano apprezzato il titolo del disco “Paula”, come la moglie da cui ha appena divorziato? A riportare la notizia è il Guardian ad una settimana dall’uscita del disco. Che si farà aiutare da Miely Cyrus, la sua amica di twerking?

Lei si che è in grado di far impennare le vendite. In America le cose non vanno meglio con 25mila copie. Lontani i numeri di “Blurred Lines” (che conteneva il tormentone omonimo): nella prima settimana fece 177mila copie vendute Evidentemente i fan non hanno premiato la versione più malinconica di Robin che è rimasto nella memoria collettiva grazie al video festoso e soprattutto pieno di donne nude del video “Blurred Lines”.

“Paula” è il settimo album della carriera di Robin che è iniziata nel 2003 con “A Beautiful World” e poi proseguita con album come “The Evolution of Robin Thicke”, “Something Else”, “Sex Therapy” e “Love After War”. L’idea era quella di realizzare un disco in grado di far cambiare idea alla moglie Paula. Insomma, Robin, da ogni punto di vista la guardi, la situazione si mette male: che sia il momento di cambiare?

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico