Home

Milan, Inzaghi punta su Balotelli: “Azzero quello che ho sentito su di lui”

Mario Balotelli

Nonostante le voci di un suo trasferimento all’estero, Filippo Inzaghi sembra deciso a tenersi Mario Balotelli.

Il neo allenatore del Milan ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partenza per gli Stati Uniti, dove la sua squadra sarà impegnata in una tournèe. “Azzererò tutto quello che ho sentito su Mario. – ha aggiunto – Nel bene e nel male. Cercherò di farlo rendere al meglio”.

“Sappiamo che per arrivare ai livelli di Juventus, Roma e Napoli manca ancor qualcosa. Se arriva qualche giocatore bene,altrimenti cercheremo con la ferocia, la tattica e il lavoro di arrivare in Champions. La società sa le mie esigenze, vedremo cosa arriverà”, dice Superpippo, che poi sottolinea:”Abbiamo giocatori importanti, i ’98 del Milan sono sicuramente i migliori d’Europa ma hanno 16 anni e bisogna aspettare però sono sicuro che il futuro sarà bello per questa società”. “Sono contento del lavoro fatto finora. – prosegue il tecnico rossonero – I giocatori provano ciò che facciamo in allenamento e lo stanno facendo nel modo giusto. E’ ancora presto per giudicare il lavoro, dobbiamo trovare continuità, la nuova atmosfera aiuta a lavorare bene”.

Proprio stamani era giunta la notizia del mancato accordo sul passaggio di Balotelli all’Arsenal, al quale è stato chiesto un ingaggio di 5 milioni di sterline a stagione, oltre 6 milioni di euro netti. Richiesta economica ritenuta troppo alta dal club londinese. Ieri Arsene Wenger aveva assicurato che il reparto offensivo dei Gunners era al completo, ma ora il Daily Mail rivela che a frenare i colloqui è stata la richiesta avanzata da Balotelli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico