Home

Megan Fox al Comic-Con: “Io un’emarginata”

Megan FoxMegan Fox, superstar del Comic-Con, diverte il pubblico con aneddoti di vita privata. Invitata alla convention mondiale dedicata al cinema e ai fumetti, al quale ha preso parte per presentare il film “Teenager Mutant Ninja Turtles” l’attrice ha raccontato storie della sua vita di mamma.

“Un pomeriggio – ha detto a seguito della presentazione – stavo badando ai miei due figli, Bodhi e Noah. Mentre parlavo con mia sorella, Bodhi mi ha fatto la pipì addosso. Ero stanca per asciugarmi e ho continuato a parlare tranquillamente”.

Quel giorno il marito Brian Austin Green era malato dunque l’attrice era da sola a gestire l’irruenza dei due figli. “Ho controllato che Bodhi non avesse il pannolino bagnato – ha concluso – e ho continuato a parlare tranquillamente, non ce la facevo ad alzarmi per asciugarmi. Una volta che poi i vestiti erano asciutti mi sono cambiata”.

La splendida 28enne, diventata mamma bis da poco tempo, ha riacquistato una forma perfetta e ai fotografi si è mostrata con un outfit che metteva in risalto il suo fisico perfetto: top e minigonna neri con labbra tinte di un rosso fiammante, la star ha catalizzato l’attenzione a discapito del suo collega Will Arnett, co-protagonista maschile della pellicola.

Quanto al film, l’attrice ha dichiarato di essere entusiasta del progetto perché le ha permesso di identificarsi molto facilmente con i quattro personaggi, emarginati per il loro aspetto fisico. Anche se fa strano pensare che la Fox possa subire lo stesso tipo di trattamento.

“Mi sono sempre sentita sola, un pesce fuor d’acqua”, ha dichiarato la star a Usa Today, – aggiungendo – Non sono una farfalla sociale, non ho tanti amici e ai tempi del liceo non avevo proprio nessun amico. Mi sono sempre sentita come quella ‘strana’, non ho mai percepito un senso di appartenenza”.

E quanto alla sua partecipazione al Comic aggiunge: “Se avessi potuto mettermi una maglietta e far parte dell’evento l’avrei fatto in un battibaleno, perché so che quello è il posto in cui vengono le persone che normalmente non si sentono a proprio agio in mezzo agli altri”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico