Home

Lady Gaga, una rivoluzione a suon di jazz con Tony Bennett

Lady Gaga e Tony BennettDà una svolta alla carriera duettando a suon di jazz: Lady Gaga canta con Tony Bennett.

Avevano avuto già modo di lavorare insieme nel 2011 quando inciso la cover del classico”The Lady is a Tramp”, inserita nell’album “Duets II” di Bennett, realizzando anche un video. E dora la squadra torna in sala di incisione per “Cheek To Cheek”, il nuovo album in uscita trainato dal singolo “Anything Goes” diCole Porter.

La loro conoscenza avviene nel 2011 ad un Gala di New York: da allora i due hanno fatto squadra. “Ci sono 60 anni di differenza fra me e Tony” – ha dichiarato Lady Gaga la scorsa sera al Lincoln Center di New York, dove il disco è stato presentato – “ma quando cantiamo jazz non c’è nessuna distanza. Mi chiama ‘lady’ e quando entro in una stanza lui si alza in piedi così come tutti i suoi amici”. Sembrano così lontani i tempi di Artpop e della trasgressione che da sempre ha portato il suo nome.

Ed di recente, la cantante ha vissuto un’esperienza sorprendente con l’arte neoclassica. Insomma un percorso che portano l’artista a guardare i grandi classici, dell’arte e della musica, lasciandosi contaminare ed ispirare. Dopo essere stati presentatial Louvre lo scorso autunno, i video ritratti diRobert Wilsoncon protagonistaLady Gagasono stati ora presentati anche al pubblico americano alWatermill Center. Questa per Lady Gaga è solo l’ultima di una serie di contaminazioni col mondo dell’arte: l’uscita del suo ultimo album,Artpop(2013) ha coinciso difatti con le collaborazioni con artisti del calibro di Marina AbramovićeJeff Koons.

Uno di questi video ritratti di Wilson vede Gaga incarnare Mademoiselle Caroline Rivière, adolescente quando Ingres ne dipinse il ritratto, nel 1806. Partendo dal costume e dall’impostazione originale di Ingres, Wilson e Gaga realizzano un video di quasi dieci minuti permeato di atmosfera neoclassica che sembra essere un triste e malinconico canto del cigno in slow motion. Il personaggio di Lady Gaga sembra qui scomparire completamente in una sua nuova incarnazione, l’ennesima. I video ritratti di Lady Gaga ad opera di Robert Wilson sono in mostra alWatermill Center fino al 14 settembre 2014.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico