Home

La Germania e’ campione del mondo: Argentina battuta 1-0 ai supplementari

 Al 113′ la Germania trova scoperta, per la prima volta, la difesa argentina sulla sinistra con Schurrle che crossa in mezzo. Mario Goetze stoppa di petto e, senza lasciare cadere il pallone, colpisce al volo: Romero è battuto.

Passano gli ultimi sette minuti, Messi calcia alta una punizione bruciando l’ultima speranza dell’Albiceleste. E così, 24 anni dopo il 1990, ancora contro l’Argentina, ancora per 1-0, la Germania conquista il titolo mondiale, il quarto della sua storia, raggiungendo l’Italia e spazzando via l’ultimo tabù: una europea vince in Sudamerica.

Non riesce ad eguagliare il mito di Maradona, Lionel Messi. La “pulce”, che non ha risparmiato un altro emotivo conato di vomito nell’intervallo, ha avuto più volte la possibilità di sbloccare il risultato, sprecando ogni volta. Così come Higuain, beccato spesso in fuorigioco dal team di arbitri italiani guidati da Rizzoli, quasi perfetto, a parte l’uscita violenta del portiere tedesco Neur su Higuain, che rimedia anche una ginocchiata in bocca, ma il direttore di gara fischia, inspiegabilmente,una punizione a favore della Germania.

Ha vinto, comunque, la squadra più convincente che passerà alla storia, forse, più che per la coppa conquistata, per il tennistico 7-1 rifilato ai padroni di casa del Brasile.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico