Home

Global Film Fest, Jessica Chastain: “Adoro il caos italiano. Mi rilassa”

Jessica Chastain “Adoro l’Italia, mi ritrovo nel meraviglioso caos di questo paese che ho girato, da turista e zaino in spalla, dieci anni fa”.

È con questa semplice descrizione del vivere made in Italy che Jessica Chastain torna a Ischia da diva, ospite del Global Film Fest (premiata come attrice dell’anno).

Un’occasione quella del Festival che le permette di raccontarsi, partendo dal suo prossimo film che la vedrà interpretare Marilyn Monroe in “Blonde” di Andrew Dominik. “Non sarà un biopic classico – dice l’attrice – ma piuttosto la storia di una donna che diventa bionda, finendo con l’essere ‘divorata’ dallo star system. È Hollywood che ha voluto imporla come bomba sexy”. Nessuna indiscrezione sulla data di inizio delle riprese: “Si sta ancora lavorando alla sceneggiatura”.

Capelli rossi, sguardo intenso, la Chastain è a Ischia in compagnia del manager di Moncler, Gian Luca Passi de Preposulo.

E dire la sua prima volta sull’isola è stata dieci anni fa, con uno zainetto in spalla come tante studentesse che scelgono l’Italia per le vacanze o magari per imparare qualcosa. 10 anni dopo, ritorna da attrice con uno zaino molto più pesante: nel frattempo, infatti, lo ha riempito di due candidature agli Oscar e un ruolo che tutte vorrebbero ricoprire: quello di Marilyn Monroe. Mica male.

Perché lei, quando torna in Italia, “nonostante il caos” si rilassa, magari guardando qualche film: “ Cinema italiano? Io adoro ‘Suspiria’, mi è piaciuto ‘Gomorra’ di cui non ricordo il nome del regista, ho amato ‘La grande bellezza’ di Paolo Sorrentino e sento che ci sia in Italia un momento produttivo effervescente. Le mie passioni? Venire in Italia, cucinare, amo andare al cinema, vedere musei, andare a teatro, purtroppo non conosco bene l’italiano e vorrei vedere film nella vostra lingua”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico