Home

Dopo 61 anni Alassio dice addio a Miss Muretto

 È stato il trampolino di lancio di molte, il punto di arrivo di molte altre: dopo 61 anni, Alassio dice addio a Miss Muretto.

Il concorso di bellezza, nato nella cittadina ligure nel 1953, che ha incoronato e lanciato nel mondo dello showbiz Marisa Allasio, Maria Teresa Ruta e Simona Ventura come regine dell’estate, nel 2014 chiude i battenti. Il ‘muretto’, creato dal pittore Mario Berrino, è considerato il più noto tra i ‘monumenti’ di Alassio.

La decisione è stata presa del nipote del patron del concorso, Francesco Di Biase, che ha detto: “Negli ultimi anni il Muretto è stato associato quasi esclusivamente al concorso di bellezza. Dopo il successo della 60esima edizione nel 2013, abbiamo sentito la necessità di far tornare al centro delle attività promozionali il monumento e la tradizione alassina”.

L’obiettivo, secondo quanto dichiarato dagli organizzatori, sarebbe quello di puntare sull’importanza storica del monumento e sulla cultura. “Il Muretto, nei suoi colori e forme, è una ricchezza di per sé unica per l’intero territorio ed è da questo punto che abbiamo deciso di ripartire”, continua ancora Di Biase.

Sembra che gli sponsor privati abbiano ritirato le offerte, e dunque ora si studia un progetto annuale per la valorizzazione di uno dei monumenti più importanti della Riviera di ponente, ma senza il concorso.

L’edizione del 2008 era andata in onda il 3 settembre per la prima volta su Italia 1. Nel 2003, per celebrare i 50 anni del concorso di bellezza, fu stampato un libro e organizzato una mostra di immagini. L’ultima Miss Muretto, eletta lo scorso anno e destinata a passare alla storia, è Calina Pletosu.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico