Esteri

Aereo abbattuto, Obama: “Putin ha responsabilità”

 Kiev. Emerga la verità e ne rispondano i responsabili. Così Barack Obama sull’abbattimento del volo MH17 della MalaysiaAirlines parlando dalla Casa Bianca.

Il presidente americano haribadito che “Putin ha la diretta reponsabilità”, diconsentire le indagini e ha ricordato che sono stati “i russiad armare separatisti russi” e questi ultimi “debbonoconsentire che gli esperti facciano le loro indagini”.

“Cosastanno esattamente cercando di nascondere?”, si è chiestoObama denunciando che “stanno rimuovendo le salme dal luogodello schianto”, senza alcun rispetto per le vittime.

“I team di esperti che sono sulposto devono avere accesso immediato alla zona del disastro perun’inchiesta che sia credibile” ha continuatoObama, sottolineando: “Il nostrofocus immediato è recuperare i corpi delle vittime ancoradisperse, indagare e essere certi che la verità vengafuori”.

Obama ha continuato a sostenere la tesi secondo cui il missile è partito da un’area controllatadai separatisti pro-Russia. Per gli Stati Uniti è ilCremlino ad avere fornito loro attrezzature altamentesofisticate senza le quali i separatisti stessi non sarebberoin grado di abbattere aerei ma Mosca nega.

Intanto, il ministero della Difesa russoafferma che non è stato rilevato il lancio di alcun missilevicino la rotta del Boeing della Malaysia Airlines in cui hanno perso la vita 298 passeggeri: era invecepresente nelle vicinanze un caccia ucraino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico