Cesa

Wi-Fi libero, i Gd cesani: “Siamo soddisfatti a metà”

 Cesa. Nell’ultimo consiglio comunale di giovedì scorso è stato trattato il tema dell’istituzione delle “Free Wi-Zone”, a seguito di un’interrogazione/interpellanza proposta dal gruppo consiliare di minoranza “Progetto Democratico per Cesa”.

“La riposta del sindaco Liguori all’interrogazione, per usare le parole del consigliere comunale del Pd, Enzo Guida, che ha illustrato la mozione in aula, ci soddisfa a metà”. Questa la valutazione dei Gd che avevano raccolto delle firme a sostegno di una petizione per chiedere l’installazione del Wi-Fi libero nelle piazze.

“Il fatto che la nostra richiesta di ‘Free Wi-Fi Zone’ non ha lasciato indifferente l’amministrazione ci soddisfa. – continuano dal movimento giovanile del Pd – Che si valuti il progetto in termini di fattibilità nell’ottica di un progetto più ampio, va bene. Qualche dubbio lo manifestiamo in merito alle ragioni che non consentono una immediata realizzazione del progetto, a causa di mancanza di copertura di linea”.

“Questa tesi – proseguono i Gd – ci lascia perplessi: come è possibile che il comune non abbia copertura di linea? È davvero cosi complicato posizionare un ripetitore che attinga direttamente alla linea comunale e che trasmetta la stessa al ripetitore posizionato anche nell’altra piazza?”.

“La nostra speranza – sottolineano i giovani renziani – è che questo progetto, anche se non subito, sia realizzato in tempi brevi, e che le linea dell’amministrazione comunale, espressa in consiglio comunale, non sia solo un modo per guadagnare tempo e far cadere il tutto nel dimenticatoio. Anche perché da parte nostra ci sarà sempre la massima attenzione su questo progetto. Come già sottolineato, vogliamo contribuire a rendere il nostro paese più vivibile e vogliamo rivedere le piazze piene di giovani, sperando che a quel punto l’amministrazione, non decida di far pagare l’occupazione di suolo pubblico, come accade con le associazioni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico