Cesa

Via Parini, opposizione: “Consentire accesso diretto solo ai residenti”

 Cesa. Nell’ultimo consiglio comunale è stata discussa l’interrogazione presentata dal gruppo di opposizione “Progetto Democratico per Cesa”, con la quale si chiedeva, in merito a via Parini, strada a senso unico di circolazione, di consentire l’accesso solo ai residenti.

Una proposta che il gruppo di minoranza, composto da Domenico Mangiacapra, Enzo Guida e Antimo Dell’Omo, ha raccolto proprio dai residenti della zona che chiedono di risolvere le difficoltà di viabilità che sono sorte. Infatti, per poter raggiungere via Parini è necessario accedere da via Pascoli, una strada abbastanza stretta e dalla viabilità molto problematica, soprattutto quando vi sono auto parcheggiate.

Ciò determina notevoli disagi ai residenti della zona che, molto spesso, trovano difficoltoso persino raggiungere le proprie case. Via Parini, invece, è una strada ampia abbastanza da consentire il doppio senso di circolazione e, pertanto, l’opposizione, raccogliendo il disagio espresso dai cittadini, ha proposto di consentire, solamente ai residenti, l’accesso dal lato di via Campostrino.

“La risposta dell’assessore alla viabilità Giovanni Romeo in Consiglio – affermano i rappresentanti dell’opposizione – è stata quella di invitare i residenti a chiedere un’autorizzazione ad accedere comprovando esigenze specifiche (poter raggiungere la propria casa è un’esigenza specifica?), con un permesso limitato ad alcune fasce orarie e concludendo che la nostra proposta non era ricevibile per ragioni legate alla sicurezza stradale”.

“La risposta dell’assessore Romeo – ha replicato in aula il consigliere comunale Guida – soddisfa le esigenze di sicurezza stradale ma, non risolve le difficoltà espresse dai residenti. Questa risposta dimostra come gli attuali amministratori siano sordi alle questioni pratiche provenienti dai cittadini”.

All’assessore Romeo che, nel tentativo di troncare definitivamente le obiezioni sollevate dall’opposizione, aveva affermato che il piano traffico era stato approvato dalla precedente amministrazione, il consigliere di minoranza Dell’Omo ha ribattuto: “Un piano traffico può essere sempre migliorato. Sappiamo tutti che lo ha approvato la precedente amministrazione e, paradossalmente, io che l’ho approvato chiedo di migliorarlo e l’assessore Romeo (che nella passata amministrazione era all’opposizione) dice che va bene così”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico