Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Migranti approdano a Castel Volturno, FdI-An attacca il sindaco

 Castel Volturno. Continuano anche oggi, a Castel Volturno,decine di arrivi di profughi provenienti dalle coste africane.

Gli extracomunitari sono sistemati presso abitazioni e strutture di prima accoglienza convenzionate con la prefettura di Caserta. Su questa vicenda, l’altro giornoil capogruppo di Fdi-An, Luigi Petrella, ha depositato una richiesta urgente di convocazione del Consiglio comunale affinché si possa in tempi rapidi affrontare il problema.

Anche gli organi provinciali del partito della Meloni, attraverso le dichiarazioni del portavoce provinciale Gimmi Cangiano, intervengono sulla vicenda. “Assistiamo basiti all’incapacità del sindaco Dimitri Russo nell’affrontare, con ogni mezzo a sua disposizione, questo flusso di ingresso di immigrati nel territorio di Castel Volturno, riteniamo assurdo che nel pieno della stagione estiva si possa consentire di rovinare ancora una volta l’immagine di una località balneare che, anche e soprattutto per questo motivo, stenta a decollare. Il nostro timore è che questo ulteriore danno possa di fatto compromettere e danneggiare definitivamente i tanti imprenditori turistici che hanno investito le loro risorse proprio a Castel Volturno. Il sindaco deve avere il coraggio, anche se ne capiamo le difficoltà, di dire no con forza all’operazione ‘Mare Nostrum’ voluta dal governo Renzi, perché come è chiaro ed evidente a tutti, questo è uno strumento che arricchisce ancora una volta esclusivamente gli scafisti senza cuore che trasportano ed abbandonano migliaia di immigrati sulle nostre coste”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico