Castel Volturno - Cancello ed Arnone

In casa piante di marijuana e 35mila euro “pressati”: arrestato immigrato

 Castel Volturno. 14 piante di marijuana quelle rinvenute dalla polizia in casa del 32enne Abdulmajid Abuzed, immigrato dal Niger, irregolare sul territorio nazionale, che è stato arrestato venerdì pomeriggio dagli agenti del commissariato di Castel Volturno.

Oltre alle piante, nell’abitazione, situata in località Destra Volturno, i poliziotti hanno trovato tre confezioni di marijuana, una scatola con cartine e filtri, una scatola con bustine di cellophane utilizzate per confezionare le fosi, due tritaerba e la somma 35mila euro, in banconote da 50 pressate in una confezione. L’uomo è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Proseguono, intanto, i controlli delle forze dell’ordine sul territorio di Castel Volturno, in particolare nelle zone ad alta concentrazione di immigrati, molti dediti ad attività illecite, e dove negli ultimi tempi sono in atto tensioni con la comunità del posto, come testimoniano i recenti fatti avvenuti in località Pescopagano.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Grazzanise, il 9° Stormo dell'Aeronautica accoglie i bimbi delle case-famiglia - https://t.co/EN0SJuTg8j

Riso asiatico, l'eurodeputato Nicola Caputo chiede ripristino dei dazi - https://t.co/e1WdTqKpUt

Napoli, il successo di "Musicanti" all'insegna di Pino Daniele - https://t.co/IlIgGMNcoD

Carceri in Campania: il Garante Ciambriello annuncia nuove figure professionali - https://t.co/enNpF1JLxx

Condividi con un amico