Napoli Prov.

Piu Europa, approvati progetti Tuoro-Garzano e riqualificazione centro storico

 Caserta. La giunta comunale di Caserta ha approvato, nel corso della seduta odierna, due progetti, rientranti nel Programma Piu Europa, che riguardano la riqualificazione della città, dal centro storico alla periferia orientale.

La prima delibera approva il progetto definitivo della Strada di Collegamento Tuoro-Garzano, così come indicato dalle prescrizioni dell’Autorità di Bacino. Si tratta di una asse a servizio delle frazioni a est della città che permetterà di decongestionare il traffico veicolare della zona e risolvere anche un problema di sicurezza per quanto riguarda gli accessi dei mezzi di soccorso in tutta l’area. La realizzazione della strada di collegamento rispetta, inoltre, una previsione di piano urbanistico che già era stata avanzata circa le esigenze della comunità della zona.

“Un’opera di grande importanza – ha spiegato l’assessore all’Urbanistica, alla Progettazione e Pianificazione Urbana, Giuseppe Greco – in quanto avvia un intervento di riqualificazione delle frazioni pedecollinari della città e risponde pienamente alle esigenze da annisegnalate dagli abitanti dell’intera area”.

Il secondo provvedimento approvato dalla giunta è il progetto esecutivo di riqualificazione del centro storico. I lavori previsti completeranno l’intervento complessivo realizzato nel centro città cominciato con il rifacimento di corso Trieste, piazza Gramsci, via Gasparri e via Cesare Battisti. Quest’ultima fase riguarderà via Mazzini e l’arredo urbano di corso Trieste, grazie ad un progetto condiviso anche con la Soprintendenza.

Per via Mazzini si prevede il completo rifacimento della pavimentazione che sarà uniforme a quella di corso Trieste e piazza Carlo III. Corso Trieste sarà invece completato con l’installazione di arredi urbani che rappresenteranno il completamento gli interventi precedenti.

“Un progetto – ha dichiarato l’assessore ai Lavori pubblici, Massimiliano Palmiero – che rientra nella più ampia riqualificazione dell’intero centro cittadino avviata negli anni scorsi e tutt’ora in fase di realizzazione, come proprio in questi giorni accade, ad esempio, in largo Amico”.

“Due progetti fondamentali per la città di Caserta – ha aggiunto il sindaco Pio Del Gaudio – che dimostrano l’attenzione dell’Amministrazione alle frazioni ed al centro storico, in attesa di portare in giunta nei prossimi giorni la presa d’atto del progetto preliminare del Piano Urbanistico Comunale, in modo da poter avviare la prevista fase di consultazione e confronto con la città. Abbiamo ereditato un disastro finanziario con 200 milioni di euro di debiti e un disavanzo di 24 milioni di euro ma, nonostante le poche risorse disponibili, da quest’estate facciamo ripartire le opere pubbliche”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico