Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Renato Natale e il sogno del piccolo “egittologo” casalese

 Casal di Principe. Domenica mattina fuori porta per Renato Natale. I cittadini si aspettavano, come ogni domenica, di vederlo in sella alla sua bici a raccogliere segnalazioni e proposte, ma stavolta il sindaco di Casal di Principe …

… ha deciso di trascorrere la mattinata a Napoli, in compagnia di Michele Mauriello, piccolo “egittologo” casalese iscritto all’associazione “Diamo voce all’arte”. “Alle dieci e trenta di ieri mattina – rivela il presidente dell’associazione ‘Diamo voce all’arte’, Alfonso Letizia – il sogno di Michele è diventato realtà. Il Sindaco ha mantenuto la sua promessa di accompagnarlo in visita alla sala dedicata ai reperti egizi del Museo Archeologico di Napoli”.

L’undicenne casalese, nonostante la sua passione per la storia dell’Antico Egitto non era mai stato in un museo archeologico. Così, alla prima occasione, il sindaco di Casal di Principe ha deciso regalargli una mattinata speciale, in cui ha avuto la possibilità di rimettere in ordine le sue straordinarie conoscenze.

“Il nostro piccolo egittologo – commenta Natale – ha dimostrato la sua competenza con la precisione delle domande rivolte all’esperto che ci ha accompagnato nella nostra visita alla sala egizia. La comunità e l’amministrazione comunale, non possono far finta di non vedere simili eccellenze, ma devono stimolarle e imparare a riconoscerle”. “Michele – avverte Natale – non sarà il solo a vivere simili esperienze perché cercheremo di accompagnare quanti più bambini e ragazzi di questo straordinario paese verso la realizzazione dei loro piccoli e grandi sogni”.

Il prossimo 24 luglio anche altri ragazzi casalesi, selezionati dalle parrocchie, potranno realizzare un loro piccolo sogno. L’amministrazione comunale, attraverso l’Assessore allo Sport, alle Politiche Giovanili ed Europee, Ludovico Coronella, e quello alla Cultura, all’Ambiente e allo Sviluppo Economico, Mirella Letizia, ha aderito al Giffoni Experience. Cinquanta piccoli casalesi potranno quindi partecipare gratuitamente a una giornata della rassegna annuale e al concerto dell’amatissimo Rocco Hunt.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico