Sant’Anastasia

Sant’Anastasia, commerciante muore schiacciato dal montacarichi

 Napoli. La procura di Napoli indaga sulla tragedia che giovedì 17 luglio, a Sant’Anastasia, ha provocato la morte di Giovanni Miraglia, 35 anni, titolare, insieme con i familiari, di u’ azienda per la produzione di alimenti e preparati a base di olive.

Mentre era a lavoro per caricare le olive di cui si riforniva dall’azienda “Anastasiana” di via Cascetta, il montacarichi su cui si trovava ha ceduto ed il giovane ha istintivamente cercato riparo aggrappandosi ad un muro adiacente. Una scelta risultata fatale, perchè tra il muro ed una parte del mezzo staccatasi è rimasto schiacciato.

Illeso l’uomo che era con lui che, stando a quanto ricostruito dagli inquirenti nel corso degli immediati interrogatori, era un elettricista impegnato proprio ad effettuare controlli sul mezzo che stava manovrando.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, sospesa raccolta umido per il 23 giugno - https://t.co/E8rAuMfETN

Sant'Arpino, i 40 anni del Teatro Lendi: nuova stagione con Biagio Izzo, Massimo Ranieri e tanti altri - https://t.co/0y4PrbZ9hc

Napoli, Festa della Musica all'aeroporto di Capodichino - https://t.co/qz2bGF8MYV

Napoli, "Premio Valore" all'ex procuratore antimafia Franco Roberti - https://t.co/wnLXyeKGo1

Condividi con un amico