Pompei

Napoli, protesta dei lavoratori Astir: notte su impalcature

 Napoli. Una ventina di ex lavoratori dell’Astir, società per le bonifiche controllata dalla Regione Campania e ora in liquidazione, ha trascorso la notte sui ponteggi davanti Palazzo Reale a Napoli.

La protesta, scattata per sollecitare lo sblocco della cassa integrazione e il progetto di ricollocazione per tutti i dipendenti, si è accentuata al momento della pubblicazione della lista dei primi 82 reintegrati. Uno dei manifestanti si è avvolto un cappio al collo, minacciando il suicidio.

Secondo i manifestanti, che comunque chiedono ammortizzatori sociali per tutti i 480 lavoratori, i criteri di ammissione alla lista non avrebbero tenuto conto del carico familiare e dell’anzianità di servizio.

“Hanno preso solo gli iscritti ai loro sindacati – si lamenta una delle manifestanti che ha passato la notte davanti alle statue dei re in piazza Plebiscito – e hanno lasciato a casa chi ha più bisogno ma che non ha santi in paradiso”. Sul posto già i vigili del fuoco che hanno installato un pallone pressostatico sotto alle impalcature.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico