Campania

Napoli, ex dipendenti Cub protestano sul cornicione della Galleria Vittoria

 Napoli. Nuova protesta degliex dipendenti del Consorzio unico di Bacino Napoli-Caserta, che si occupava della raccolta rifiuti nelle due province. Cinque uomini, lunedì mattina,sono saliti per protesta sulla balaustra sovrastante l’uscita di via Chiatamone del tunnell della Vittoria.

La manifestazione è iniziata intorno alle 10.30, mandando in tilt il trafficoin tutta la zona. Uno dei lavoratori si è tagliato le braccia con una lama, in segno di disperazione. La protesta riguarda ledimissioni del commissario liquidatore, che ha comportato la mancata firma dell’autorizzazione al pagamento di arretrati ai dipendenti, che rivendicano il versamento di una ventina di mensilità arretrate.

“Il liquidatore, anche se dimissionario, ha ancora il potere di firma – ha detto un portavoce dei manifestanti – e chiediamo che compia questo ultimo atto”. Intanto, una delegazione degli ex dipendenti del Cub ha chiesto di essere ricevuta dal presidente della Provincia di Napoli, Antonio Pentangelo.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico