Napoli Prov.

Scende la pioggia…e i commercianti rischiano l’allagamento

 Aversa. La storia si ripete, un’ora di pioggia intensa caduta nel pomeriggio e gli esercizi commerciali di via Diaz compresi fra piazza Vittorio Emanuele e l’incrocio con via Piave rischiano di trovarsi nell’acqua.

“Abbiamo corso il rischio di essere nuovamente allagati perché il tombino che ricopre la fogna all’altezza dell’incrocio con la piazza, più o meno dove si trova il cinema Vittoria, è saltato diventando una trappola per un’autovettura che con una ruota si è bloccata all’interno. Naturalmente abbiamo immediatamente allertato la polizia municipale perché intervenisse ma il problema c’è, è grosso e va risolto quanto prima”, dice uno degli esercenti facendosi portavoce del disagio comune.

“Il problema dell’impianto fognario – aggiunge – è conosciuto da anni dalle amministrazioni che si sono susseguite alla guida della città, ci sono perfino dei fondi previsti nel piano triennale per risolverlo, ma chissà perché non vengono utilizzati ed ogni anno ci ritroviamo nella medesima emergenza”.

Un’emergenza ripetuta che, interpellando i commercianti della zona, sarebbe costata all’ente comunale più di quanto potesse essere speso per rifare l’impianto fognario giacché ad ogni “inondazione” sono state avanzate numerose richieste di risarcimento, alcune già effettuate altre ancora in corso. “Possibile – domandano – i commercianti che non ci sia modo per risolvere definitivamente il problema?”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico