Aversa

Riqualificazione Via Di Jasi, polemica su nomina direttore lavori

 Aversa. Il direttore dei lavori viene indicato vicino al cartello del cantiere e partecipa alla consegna dell’inizio lavori per il restyling di via Di Jasi prima di essere nominato.

Questo quanto denunziato diversi consiglieri comunali di opposizione, in particolare Michele Galluccio e Gino della Valle che evidenziano l’ennesima anomalia negli atti dell’amministrazione dopo il caso della delibera “bifronte” campo di calcio – pavimentazione strade del centro storico. Atti, relativi, questa volta, alla nomina di tre tecnici per la direzione dei lavori e la sicurezza relativamente, come dicevamo, al restyling di via Vito Di Jasi e del primo tratto di via Roma.

Da quanto è emerso, la determina del dirigente del settore, ancora una volta Alessandro Diana, è datata 4 luglio scorso, mentre i lavori hanno avuto inizio oramai da oltre due settimane. Quello che più colpisce gli esponenti dell’opposizione è che il tecnico nominato direttore dei lavori, benché al momento della consegna del cantiere alla ditta che si è aggiudicata i lavori non avesse ancora ricevuto la nomina, in quanto successiva, sarebbe stato presente.

Insomma, “una sorta di premonizione”, affermano ironicamente i consiglieri Galluccio e della Valle. Per la cronaca, ad essere nominato direttore dei lavori è stato un ingegnere aversano che ricopre anche l’incarico di tesoriere di Forza Italia ad Aversa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico