Aversa

Picchia i genitori per soldi e coltiva marijuana: arrestato 33enne

 Aversa. I carabinieri della sezione radiomobile del reparto territoriale di Aversa hanno tratto in arresto G.S., 33 anni, del posto.

Nel corso di servizio perlustrativo, su richiesta dei familiari formulata direttamente alla centrale operativa, i militari sono intervenuti in un’abitazione privata, dove hanno sorpreso l’uomo che percuoteva il padre 71enne, con problemi di salute, e la madre 68enne, minacciandoli di morte, al fine di farsi consegnare somme di denaro.

A seguito di perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato tre piantine di marijuana, coltivate dal 33enne.

I coniugi, in sede di denuncia, hanno confermato che il figlio, negli ultimi tempi, li aveva spesso aggrediti per estorcere somme di denaro. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in altra abitazione, in attesa del rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Trentola Ducenta, Luigi Lorvenni in campo per Sagliocco Sindaco - https://t.co/xXdmunkbnU

Governo, Mattarella convoca Fico per incarico esplorativo - https://t.co/Mqb1xNAidC

Regionali Molise, vince Toma del centrodestra. Fi supera Lega: Berlusconi esulta - https://t.co/Ku8samSxvX

Torino, figlio di due madri registrato all'Anagrafe - https://t.co/KRkPqKastY

Condividi con un amico