Aversa

Movida, parcheggiatore abusivo minaccia vigile: denunciato

 Aversa. Nella notte della ‘movida’ controlli mirati della Polizia municipale di Aversa su parcheggiatori abusivi e prostituzione.

Identificate tre persone, due residenti ad Aversa e una a Lusciano, nell’area tra piazza Cirillo e via San Paolo. Proprio in quest’ultima strada uno degli identificati, M.N., 47 anni, aversano, parcheggiatore abusivo, alla richiesta delle generalità ha reagito minacciando pesantemente il personale dei caschi bianchi, ponendo in essere un atteggiamento fortemente aggressivo. Alla richiesta di rinforzi indirizzata alla centrale operativa, l’uomo si è allontanato precipitosamente, dileguandosi tra la molta gente che affollava le strade.

Già noto alle forze dell’ordine e in passato denunciato dalla polizia municipale perché rinvenuto in possesso di un ciclomotore con telaio contraffatto, sarà deferito alla Procura del Tribunale di Napoli Nord per minacce aggravate.

Nella zona della stazione è stato identificato un giovane, 30 anni, residente in un comune del napoletano, che per fattezze ed abbigliamento femminili faceva ritenere di essere dedito alla prostituzione. Sarà segnalato alla Questura ai fini dell’emissione del foglio di via obbligatorio.

Intanto, sono proseguiti i controlli in piazza Vittorio Emanuele dove sono stati sanzionati due esercizi pubblici per occupazione di suolo pubblico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico