Aversa

Iuc, Sagliocco: “Scongiurato nuovo salasso per i cittadini”

 Aversa. L’amministrazione non metterà le mani in tasca agli aversani più di quanto abbia fatto nei primi due anni di gestione Sagliocco.

E’ quanto emerge dal Consiglio comunale di giovedì mattina destinato ad analizzare ed approvare i regolamenti per l’applicazione di Tia, Tari, Imu svoltosi, in seconda convocazione, con l’assenza totale dell’opposizione e la presenza dei dodici consiglieri di maggioranza.

L’opposizione aveva saltato la prima convocazione giustificando l’assenza come gesto di responsabilità per la perplessità e la preoccupazione creata dal contenuto dei regolamenti che si andavano ad approvare, considerandone necessaria una modifica per non penalizzare le tasche dei cittadini, soprattutto quelli delle fasce deboli, quelli che hanno difficoltà dal punto di vista economico.

Un punto di vista da rappresentare e da discutere con il sindaco e i consiglieri di maggioranza, quanto meno in sede di Consiglio, invece l’opposizione ha marinato la seduta e i regolamenti sono stati approvati senza le modifiche che consideravano necessarie per tutelare le tasche dei cittadini.

Eppure, l’amministrazione non metterà le mani nelle tasche dei cittadini più di quanto abbia fatto in passato, anzi …

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico