Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Pd, il vicesegretario Guerriero: “Ora parliamo di contenuti”

Raffaele GuerrieroMarcianise. Si è svolto il congresso cittadino del Partito Democratico a Marcianise, vince l’unità, Angelo Raucci riconfermato segretario. Nominato vicesegretario e membro della segreteria il renziano e coordinatore della Bigbang Marcianise Raffaele Guerriero.

“Alla luce della mia nomina – commenta Guerriero – ringrazio colui e coloro che hanno riposto in me tale fiducia. Lavorerò con forte passione al disegno del nuovo progetto politico. Siamo il primo partito a Marcianise ed i cittadini che ci hanno votato si aspettano risultati importanti. Chiederemo, senza pretendere, magari a gran voce coinvolgimento, condivisione e partecipazione a tutte le scelte del partito. Ringrazio coloro che hanno condiviso con me questo entusiasmante percorso. È stato importante e determinante, a mio avviso, e mi preme evidenziarlo,l’unità palesata per la riconferma di Angelo Raucci al comando della segreteria del Partito Democratico. Una scelta nata, discussa e condivisa con gli amici di sempre, che rappresentano per me un forte valore aggiunto. Ora inizia un nuovo percorso quello dei contenuti”.

“La nostra città, la nostra Marcianise, – continua – non può proseguire una strada senza ritorno, sarà nostro compito individuare, progettare e percorrere prospettive di alta veduta. Auguri a tutta la nuova classe dirigente composta da 35 membri in direzione, in particolare a coloro che hanno condiviso la nascita della Bigbang Marcianise, e mi riferisco a: Gaglione Lorenzo, Zitelli Carmen, Cirillo Antonio, Di Giacinto Raffaele, Paolella Lorenzo, Grillo Filippo, Petruolo Antonella, Di Maio Giuseppe, Piccolo Carolina e Letizia Francesco; auguri agli altri 6 membri della Segreteria ed in particolare all’amica Rosa Oliviero; ai 3 membri della Commissione di Garanzia e nello specifico a Lucia Guerriero. Sono fiducioso dell’impegno che sarà profuso da questa nuova classe dirigente. Buon lavoro a tutti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico