Home

Yaya DaCosta sarà Whitney Houston al cinema

 Yaya DaCosta sarà Whitney Houston.

L’attrice, rivelazione del film “The Butler – Un maggiordomo alla Casa Bianca”, in cui interpretava un membro delle Pantere Nere, è stata scelta come protagonista del biopic di “Lifetime” dedicato alla leggendaria artista pop. A dirigerla sul set l’attrice Angela Bassett, che fu amica e collega della Houston.

Il biopic – che uscirà nel 2015 – si concentra sulla tormentata relazione amorosa tra la Houston e il cantautore Bobby Brown, indagando anche sui lati oscuri del loro successo. Un progetto dal quale la famiglia di Whitney Houston ha già preso le dovute distanze, ritenendo che sia troppo poco concentrare la storia sul rapporto con Bobby e, soprattutto, criticando la scelta di farne solo un film per la tv e non per il cinema.

Polemiche alle quali “Lifetime”, la tv via cavo che ha acquistato la produzione, ha evitato di controbattere, continuando nella formazione del cast.

La scelta di puntare su una giovane attrice come Yaya Da Costa potrebbe essere male interpretata dall’opinione pubblica, perché l’esperienza non è di certo quella adatta all’impresa. La sua partecipazione a film che si sono dimostrati anche discreti successi di cassetta, come “Ti va di ballare?”, “The Messenger” oppure “In Time”, fino almancato nomination agli Oscar “The Butler”, potrebbe non bastare visti i ruoli marginali ricoperti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico