Montemaggiore

Genio civile lumaca, Di Costanzo “allerta” gli assessori Nugnes e Martusciello

 Alvignano. “La nostra edilizia deve viaggiare con tempi europei, per questa ragione è necessario che venga velocizzato il disbrigo delle pratiche da parte del genio civile”. E’ netta la posizione assunta dal sindaco di Alvignano, Angelo Di Costanzo.

“Molti colleghi e il presidente del mio ordine mi hanno rappresentato la necessità di snellire i tempi della burocrazia del genio civile che sono diventati insostenibili per un settore come quello dell’edilizia che rappresenta la principale fonte di economia della nostra provincia – ha spiegato Di Costanzo – tra tecnici, imprese e manodopera specializzata, l’indotto che ruota intorno al settore sul nostro territorio è enorme. Chi opera nell’edilizia deve essere messo nelle condizioni di poterlo fare nella maniera più efficace possibile”.

Di Costanzo non si limita a porre solo il problema. “Mi sono fatto carico delle istanze che mi sono arrivate dal mio ordine professionale e le rappresenterò agli assessori Nugnes e Martusciello che hanno sempre dimostrato una spiccata sensibilità per le problematiche di questo territorio – ha sottolineato il sindaco di Alvignano – con il loro contributo, e quello del governatore Caldoro sono certo che sarà trovata la migliore soluzione per velocizzare il disbrigo delle pratiche e ottimizzare il lavoro del comparto edilizio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico