Casaluce

Si insedia la seconda amministrazione targata Pagano

Nazzaro Pagano Casaluce. “Diventare sindaco cinque anni fa è stata una grande emozione, essere riconfermato è stato unico. La fiducia dei cittadini l’abbiamo conquistata con il lavoro e il sacrifico. Ora dobbiamo rimboccarci le maniche e portare a termine quello che abbiamo iniziato nel 2009”.

Il primo cittadino Nazzaro Pagano così annuncia il consiglio comunale di insediamento che si terrà giovedì sera, alle 19, nella sala consiliare del Municipio. Sarà l’occasione per presentare alla popolazione i nuovi esponenti della maggioranza ma anche i cinque dell’opposizione. Il capo dell’esecutivo svelerà anche i nuovi assessori che vuole tenere “nascosti” almeno fino a stasera: “Uno dei momenti più belli della prima Assise è proprio la nomina dell’esecutivo. I casalucesi che parteciperanno all’assemblea avranno la possibilità di sapere per primi chi saranno i delegati dell’Ente”.

Top secret, quindi, i nomi degli assessori ma Pagano tiene a precisare che “per questo secondo mandato ci sarà una rotazione di giunta. In questo modo potremmo dare la possibilità ai consiglieri comunali di maggioranza di poter essere partecipi anche delle riunioni di esecutivo cosi che si sentano parte integrante del nostro grande progetto”.

E le deleghe non saranno solamente dei componenti dell’esecutivo: “Darò deleghe importanti a tutti coloro che sono stati eletti in Consiglio con il ‘Movimento civico per Casaluce’ – ha riferito il sindaco – ma questo significherà per ognuno di loro grosse responsabilità. Ogni 15 giorni dovranno dare atto del loro lavoro. In questo modo cercheremo di portare avanti tutti gli impegni che ci siamo presi in campagna elettorale nel minor tempo possibile”.

Ovviamente Pagano rivivrà per la seconda volta, con la fascia tricolore, la scena dell’Assise di apertura di cinque anni di amministrazione: “Devo dire che rispetto al 2009 abbiamo, come gruppo, maggiore esperienza e consapevolezza dei nostri mezzi. Ho capito chi aveva veramente voglia di governare questo paese. Il popolo ha fatto la propria scelta. Un risultato indiscutibile che ci continua a dare forza per cambiare Casaluce – ha continuato Pagano – ottenuto con una squadra di giovani e uomini di esperienza che saprà dare la risposta giusta alle migliaia di persone che hanno con un segno di penna scelto il nostro simbolo”.

Un Consiglio comunale che si presenta, rispetto al passato, in rosa: “Ben la metà di coloro che siederanno tra i banchi della maggioranza e dell’opposizione sono di sesso femminile – ha detto Pagano – e tutti sappiamo quanto le donne siano caparbie nel raggiungere i loro obiettivi. Saranno la forza in più sia del nostro gruppo che di quello della minoranza. La mia volontà è quella di portare Casaluce sempre più in alto. Ci tengo a sottolineare che lo farò anche con il sostegno dei miei avversari politici, che potranno diventare dei potenziali collaboratori. Chiedo una opposizione costruttiva che possa dare una mano nel cambiamento del futuro dei nostri figli”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico