Carinaro

Dell’Aprovitola vara la nuova Giunta: Lello Sardo vicesindaco

 Carinaro. A quindici giorni dalla sua elezione a primo sindaco donna di Carinaro, Marianna Dell’Aprovitola, vara la sua giunta che sarà divisa a metà con due assessori maschi e due donne.

“Un banco di prova difficile, ma non impossibile, come i fatti dimostrano” ha dichiarato la prima cittadina succeduta a dieci anni di amministrazione da parte di Mario Masi. Suo vice sarà Lello Sardo, consigliere comunale uscente, che si occuperà di Bilancio, Finanze, Viabilità e Lsu. Gli altri tre assessori che danno vita al nuovo esecutivo sono: Maria Grazia De Chiara (Attività Produttive), Giovanni Zampella, comandante della polizia municipale in congedo (Lavori pubblici e Politiche sociali) e Rosita Chiacchio (Pubblica istruzione e Cultura).

La maggioranza, composta dai consiglieri della lista civica (ma di ispirazione Pd) “Carinaro Libera”, ha anche deciso di assegnare deleghe a tutti gli altri consiglieri comunali per cui a Bruno Capoluongo è stata affidata la pesante delega all’urbanistica; Paolo Sepe si occuperà di attività cimiteriali, villa comunale e verde pubblico; ad Alfonso Bracciano la competenza su politiche giovanili e sport; ad Alessia Sagliocco, infine, le deleghe a pari opportunità, legalità e programmazione fondi europei.

In giornata “Carinaro Libera” nominerà il proprio capogruppo, mentre vi è attesa per la scelta, che avverrà nel Consiglio comunale di domani, giovedì, del presidente del Civico consesso.

“Ho scelto di dare deleghe anche ai consiglieri – ha commentato Dell’Aprovitola – per coinvolgere tutti nell’amministrazione del paese. Loro lavoreranno a stretto contatto con me, l’onore sarà anche mio”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Messina, scontri tra tifosi al porto: arrestati 5 ultras del Bari - https://t.co/mjXHWyKxmU

Catania, predicava la "guerra santa": arrestato pregiudicato - https://t.co/dInZufMC5b

'Ndrangheta in Val d'Aosta, arrestati consigliere regionale e altri politici - https://t.co/YjP5xD6pyx

Condividi con un amico