Campania

Napoli: triste primato: città terza per traffico veicolare

 Napoli. Con 71 ore perse ogni anno in coda e ritardi medi di 27 minuti al giorno, Napoli è la terza città più congestionata d’Italia, dietro Palermo (terza in Europa, dopo Mosca e Istanbul) e Roma.

È quanto emerge dal TomTom Traffic Index, il più accurato barometro mondiale del traffico nelle aree urbane, che si basa sul confronto tra i tempi di percorrenza dei tragitti nei momenti privi di traffico (ad esempio, durante la notte) e quelli nelle ore di punta. Il 2013 è stato un anno pessimo per il capoluogo campano che scavalca Milano e, nella classifica europea, passa dal 22° posto al 14°.

Secondo il database, Napoli ha un indice di congestionamento del 28% (contro il 25% del 2012) e peggiora su tutti gli indici: da quello del traffico sulle strade urbane (che passa dal 37% al 40%) al ritardo che si accumula nell’ora di punta (da 25 a 27 minuti), fino alle ore che ogni anno i cittadini passano in coda, che da 67 diventano 71. I momenti più trafficati della settimana sono il martedì mattina e il giovedì sera, mentre il giorno nero del traffico nel 2013 è stato il 2 dicembre.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico