Campania

Etica del Bere, il Comune di Napoli contro abuso di alcol

 Napoli. Nella Sala Giunta del Comune di Napoli, alla presenza dell’assessore ai Giovani, Alessandra Clemente, è stato presentato il progetto “Etica del bere”, promosso insieme al Rotary Club Napoli – Castel dell’Ovo e in collaborazione con il Rotaract Napoli Castel dell’Ovo e l’Inner Wheel Napoli Castel dell’Ovo.

Il progetto ha come obiettivo di sensibilizzare i giovani e i proprietari di locali e discoteche contro l’abuso di alcolici che provoca gravi conseguenze fisiche, per se stessi e per altri.

Presentato il manifesto di adesione con il quale chi aderirà al progetto si impegnerà ad offrire una consumazione analcolica al guidatore del gruppo. Il logo della campagna che diventerà una vetrofania e gadget per ragazzi è frutto di un concorso di idee lanciato dal Comune per creativi e scuole vinto dalla designer Francalma Nieddu che verrà premiata in occasione della presentazione.

L’etica del bere legata alla sicurezza stradale rappresenta quindi un’emergenza assoluta, una battaglia da vincere puntando sulla responsabilità di ognuno.

Napoli potrebbe diventare il fiore all’occhiello dell’Italia per quanto riguarda l’investimento che l’Assessorato alle Politiche Giovanili sta eseguendo sui giovani, rendendoli protagonisti della loro città piuttosto che ospiti. Sensibilizzare giovani per quanto riguarda la sicurezza stradale è essenziale per una città come Napoli dove se ne parla poco.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico