Napoli Prov.

“Cavalli di ritorno”, sei arresti nel Casertano

 Caserta. I carabinieri del reparto territoriale di Aversa hanno eseguito sei ordinanze di custodia cautelare, di cui tre in carcere e tre ai domiciliari, nei confronti di una banda ritenuta responsabile di furti, rapine, estorsioni, ricettazione e riciclaggio.

Si trattava, in particolare, dei cosiddetti “cavalli di ritorno”, compiuti tra Caserta, Carinaro, Sant’Arpino e i comuni napoletani di Afragola, Cardito, Crispano, Frattamaggiore, Frattaminore, Acerra e Grumo Nevano.

Nel corso dell’operazione i militari, guidati dal tenente colonnello Gianluca Vitagliano, hanno arrestato in flagranza due uomini e recuperato la somma di 1500 euro quale corrispettivo per la restituzione di un’auto rubata e recuperato veicoli e motocicli sottratti alle vittime.

In carcere sono finiti: Ciro Tuccillo, 26 anni, di Acerra; Antonio Afelba, 21 anni, di Acerra; Marco Grimaldi Capitello, 28 anni, di Caserta. Ai domiciliari: Ferdinando Tuccillo, 34, di Acerra; Antonio Battista, 29, di San Felice a Cancello; Angelo Grimaldi Capitello, 31, di Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico