Sant’Antimo

Bomba al centro diagnostico “Igea” del fratello di Luigi Cesaro

 Napoli. Un ordigno è stato fatto esplodere, nella notte tra venerdì e sabato, nel centro diagnostico e polispecialistico “Igea”, a Sant’Antimo, in provincia di Napoli.

L’esplosione, avvenuta poco prima delle 0.30 nel complesso, in via degli Oleandri, ha provocato danni consistenti alla struttura. Sono intervenuti i vigili del fuoco ed i carabinieri. Dopo le verifiche alla statica la struttura è stata dichiarata parzialmente inagibile. Il centroè di proprietà della famiglia Cesaro, gestito da un fratello del deputato di Forza Italia, Luigi Cesaro.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Abruzzo, blitz del Nas in allevamenti e agriturismi tra Chieti e Teramo - https://t.co/JL8Y9VbFtI

Aversa, la maggioranza: "Basta disinformazione, ieri approvate 12 delibere all'unanimità" - https://t.co/iln1qV2KAe

Vasto incendio nel Pisano: centinaia di sfollati. Si indaga per rogo doloso - https://t.co/1h66zIcVOK

Rapina Lanciano, identificati i volti dei malviventi. Su movente ipotesi maxi vincita in denaro - https://t.co/aUYyk9PXHS

Condividi con un amico