Sant’Antimo

Bomba al centro diagnostico “Igea” del fratello di Luigi Cesaro

 Napoli. Un ordigno è stato fatto esplodere, nella notte tra venerdì e sabato, nel centro diagnostico e polispecialistico “Igea”, a Sant’Antimo, in provincia di Napoli.

L’esplosione, avvenuta poco prima delle 0.30 nel complesso, in via degli Oleandri, ha provocato danni consistenti alla struttura. Sono intervenuti i vigili del fuoco ed i carabinieri. Dopo le verifiche alla statica la struttura è stata dichiarata parzialmente inagibile. Il centroè di proprietà della famiglia Cesaro, gestito da un fratello del deputato di Forza Italia, Luigi Cesaro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico