Napoli Prov.

Agguato a Napoli, uomo ucciso al Rione Traiano. “Strano” suicidio a Giugliano

 Napoli. Si torna a sparare a Napoli dove la scorsa notte, al rione Traiano, un uomo di 44 anni, Ciro Paradisone, è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco in un agguato.

La vittima era alla guida di un’autovettura e, alla vista dei sicari, ha tentato invano di fuggire, venendo raggiunto da due proiettili, uno alla testa e l’altro al braccio. E’ deceduto prima dell’arrivoall’ospedale “San Paolo”.

Secondo gli investigatori, l’omicidio rientrerebbe nella faida tra due clan rivali per il controllo delle piazze di spaccio nella zona del rione Traiano. Paradisona sembra fosse già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti. Delle indagini si occupano i carabinieri del nucleo investigativo di Napoli e della compagnia di Bagnoli.

Nella stessa serata un altro uomo, Vincenzo Esposito, 68 anni, di Giugliano, è morto in ospedale dove era stato ricoverato per due colpi di pistola alla gamba. Secondo i familiari, che lo hanno accompagnato al nosocomio di Pozzuoli,si sarebbe suicidato, sparandosi alla gamba con una calibro 22, nella sua abitazione di via Ficocelle. Sul posto i poliziotti del commissariato di polizia hanno trovato quattro bossoli mentre l’arma è stata trovata in un’abitazione vicina, avvolta in alcuni panni. Sequestrata l’auto con cui i familiari hanno condotto l’uomo in ospedale e interrogati gli stessi per far luce sullo strano decesso.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico