Aversa

Spaccio di droga nelle Palazzine: tre arresti

 Aversa. Gli agenti del commissariato di polizia di Aversa, diretti da Paolo Iodice, hanno tratto in arresto Circo Sfoco, 53 anni, e i nipoti di quest’ultimo Carmine Daniele, 27, e Salvatore Daniele, 35, tutti di Aversa, per detenzione ai fini di spaccio di cocaina e crack.

L’indagine, coordinata dalla Procura di Aversa-Napoli Nord, ha preso il via da una notizia riguardante l’esistenza di una consolidata attività di spaccio di stupefacenti psota in essere dagli indagati nella zona delle “Palazzine”, in via Saporito, ad Aversa.

Attraverso servizi di osservazione, prolungatisi per alcune notti, i poliziotti, nel giro di una settimana, hanno individuato l’abitazione in cui avveniva la vendita della cocaina, raccogliendo numerosi elementi di prova a carico degli indagati.

Durante gli appostamenti gli agenti avevano modo di riscontrare un continuo andirivieni di acquirenti che, dopo essere giunti in prossimità dell’abitazione, si avvicinavano al portoncino d’ingresso della palazzina e, dopo aver citofonato, si allontanavano ed attendevano in disparte la consegna della dose.

L’intervento dei poliziotti avveniva in situazioni di difficoltà in quanto l’abitazione era dotata di un efficientissimo sistema di video-sorveglianza tramite micro-telecamere occultate all’interno di alcune cassette di deviazione in plastica utilizzate per impianti elettrici esterni, posizionate sull’intero perimetro esterno del fabbricato, allo scopo di eludere eventuali controlli o blitz delle forze dell’ordine.

Ciò nonostante i poliziotti riuscivano a soprendere i numerosi assuntori di stupefacenti i quali, posti dinanzi all’evidenza dei fatti, ammettevano di essersi recati in quell’abitazione allo scopo di acquistare la droga.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico